Ultimo turno Eccellenza Abr.
Area Utenti

Giulianova - Virtus Lanciano (07^ Giornata 04.10.2009)

Giulianova 2 : 2
Virtus Lanciano
Lunedì 05 Ottobre 2009 alle 20:45 PM
 Federico Melchiorri 40"  
 Francesco Carratta 55"  

E' finita 2-2 tra Giulianova e Lanciano, posticipo RaiSat+ della 7/a giornata del Girone B della prima divisione della Lega Pro.
Dopo la brutta sconfitta contro il Portogruaro, tutti si attendevano il pronto riscatto in casa giallorossa: purtroppo della serata, l'unica cosa da salvare è il punticino, ottenuto realizzando un calcio di rigore nell'ultimo minuto di recupero, che almeno movimenta la classifica fattasi estremamente corta nelle retrovie a seguito dei risultati dell'ultima giornata di campionato.
Bitetto ripropone lo stesso undici sceso in campo a Portogruaro con Carratta e Schneider, fresco del tanto agognato transfert, in panchina.

Nel primo tempo il Giulianova non è mai apparso pericoloso dalle parti di Chiodini; ciò nonostante sono riusciti a passare in vantaggio al 40' grazie a Melchiorri che ha sfruttato un'errore della difesa rossonera nell'applicazione del fuorigioco.
Dal canto suo il Lanciano, nella prima frazione di gioco, è apparsa squadra molto solida e manovriera pur tuttavia non rendendosi mai particolarmente incisivo in avanti anche per la scarsa vena dell'ex Improta (fischiato dal pubblico di casa).

La ripresa si apre con i problemi all'illuminazione dello stadio (si poteva evitare questa figura in diretta nazionale) per cui la partita viene sospesa per diversi minuti. Alla ripresa il Lanciano pareggia con Turchi bravo a sovrastare di testa Migliore con Dazzi immobile a guardare il pallone insaccarsi in rete.
Il gol galvanizza il Lanciano che raddoppia al 22' con Colussi, entrato a inizio ripresa al posto di Improta, ma evidente risulta essere la complicità del portiere giallorosso.

Sotto di un gol, Bitetto getta nella mischia Carratta e fa esordire Schneider ma il Giulianova non si rende mai pericoloso in area frentana nonostante il sostegno incessante dei sostenitori di casa.
Quando la seconda sconfitta interna sembra materializzarsi, su un cross di Carbonaro, Schneider viene atterrato sotto gli occhi di Giacomelli (mediocre la sua prestazione) che non può far altro che concedere il rigore. Dagli undici metri Carratta, con freddezza, realizza il gol del pari.

Obiettivamente il pareggio, per come si è materializzata la gara, rappresenta un punto guadagnato per il Giulianova e non due punti persi.
La squadra sembra avere un'involuzione tecnica. La difesa sbanda pericolosamente (era successo anche a Portogruaro) con un portiere che continua a non convincere assolutamente.
Il centrocampo a tre viene costantemente sovrastato dagli avversari: al riguardo la lunga assenza di Pucello pesa e a nostro giudizio il modulo 4-3-3 dovrebbe essere oggeto di qualche ripensamento da parte di Bitetto. In prima divisione, le tre punte costituiscono un lusso che solo poche squadre si possono permettere. Inoltre, proprio perchè i centrocampisti sono sovrastati dagli avversari, non sono in grado di servire palle gol agli attaccanti e di fare adeguato filtro alla difesa.

Domenica il Giulianova è atteso dall'insidiosa trasferta di Taranto vittorioso domenica a Pescina; nel frattempo giovedì (ore 20.30) ci sarà la partita di coppa italia di lega contro il Rimini. Bitetto ha già preannunciato che farà ricorso ad un ampio turn over.


TABELLINI:

GIULIANOVA (4-3-3):
Dazzi; Sosi, Garaffoni, Vinetot, Migliore; Dezi (23’ st Carratta), Croce, Del Grande (28’ st Schneider); Carbonaro, Melchiorri, Campagnacci (46’ st Di Matteo). A disposizione: Buono, Lieti, Rinaldi, Iachini. All.: Bitetto

LANCIANO (4-4-2): Chiodini; Vastola, Moi, Antonioli, Mammarella; Turchi, Di Cecco, Sacilotto, Amenta (34’ st Zeytulaev); Masini (41’ st Perfetti), Improta (1’ st Colussi). A disposizione: Aridità, Colombaretti, De Fabritiis, Morante. All.: Pagliari

ARBITRO: Giacomelli di Trieste; assistenti: Granella di Nichelino, Levato di Torino

RETI: Melchiorri al 40’ pt, Turchi all’8’ st, Colussi al 22’ st, Carratta su rigore al 55’ st

AMMONITI: Dazzi e Vinetot per il Giulianova, Di Cecco, Sacilotto, Mammarella, Moi e Antonioli per il Lanciano
NOTE:
calci d’angolo: 7-2 per il Lanciano;
recupero: 2’ pt, 10’ st (causa problemi illuminazione);
spettatori presenti: 2417, circa 200 provenienti da Lanciano per un incasso di €19.267


UN PO‘ DI STATISTICHE

In casa

Ultima Vittoria : Domenica 19 Novembre 2017 Giulianova - Cupello : 2 - 0
Ultimo pareggio : Domenica 24 Settembre 2017 Giulianova - Angolana : 0 - 0
Ultima sconfitta : Domenica 03 Settembre 2017 Giulianova - Paterno : 0 - 1

Fuori Casa

Ultima Vittoria : Domenica 05 Novembre 2017 San Salvo - Giulianova : 0 - 3
Ultimo pareggio : Sabato 09 Settembre 2017 River Chieti - Giulianova : 1 - 1
Ultima sconfitta : Domenica 12 Novembre 2017 Acqua & Sapone Montesilvano - Giulianova : 3 - 1

Hotel Giulianova

Hotel Tiziana
Lungomare Spalato, 88
64021 - Giulianova Lido - Teramo
Tel +39 085 8025192
info sui prezzi

Banner